Scomparso da venerdì: uomo trovato morto nel fiume

Cause da accertare

Il recupero del corpo di Gianfranco Sciaboro oggi in corso Chieti

Il corpo di un uomo è stato trovato sulle rive del fiume Dora Riparia in corso Chieti, nella mattinata di oggi, lunedì 13 maggio 2019.

Si tratta di Gianfranco Sciaboro, 77enne scomparso da casa la mattina di venerdì 10 senza lasciare traccia. La famiglia aveva dato l'allarme affiggendo manifesti di ricerca nel quartiere Vanchiglietta.

Sul posto, per il recupero, sono intervenuti i vigili del fuoco, oltre a un'ambulanza del 118.

La polizia indaga sulle cause del decesso: potrebbe essersi trattato di una caduta accidentale oppure di un malore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

manifesto-ricerche-sciaboro-gianfranco-190510-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Guardia giurata uccide la ex compagna e poi si suicida, lei lo aveva lasciato da poco

  • Fantomatico volantino di un (sedicente) papà: "Avete molestato mia figlia, vi sto cercando"

  • Tragedia nell'abitazione: donna trovata morta

  • Vanno a fare la spesa e lasciano il figlio chiuso in auto con 40 gradi: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento