Cronaca

Addio a Franco Corato, il pioniere del volley di Almese ucciso dal coronavirus

Se lo è portato via in 20 giorni

Franco Corato aveva 75 anni (foto da Facebook di Isil Volley)

La notte di lunedì 30 novembre 2020 il coronavirus ha ucciso, all'ospedale Mauriziano di Torino, dove era ricoverato, Franco Corato, 75 anni, conosciuto e apprezzato soprattutto per la sua lunga militanza, per oltre quarant'anni, da allenatore e dirigente dell'Isil Volley di Almese. Si trovava nel reparto di rianimazione dal 19, dopo essere stato ricoverato inizialmente all'ospedale San Luigi di Orbassano dal 10. Il virus lo ha portato via in una ventina di giorni. Era pensionato dopo una carriera da piccolo imprenditore. Abitava ad Almese da diversi anni. Domani, mercoledì 2 dicembre, sarà celebrato il funerale alle 15,30 nella chiesa di frazione Rivera.

Il ricordo dell'Isil Volley

"Oggi - scrive l'Isil Volley su Facebook - si è spento non solo un allenatore della nostra società, ma un amico, un papà, un caposaldo per il nostro settore giovanile, un esempio da sempre per tutti noi; oggi è un giorno triste per il mondo della pallavolo che noi conosciamo. Terremo nei nostri cuori i  ricordi e gli insegnamenti che in questi lunghi anni hanno riempito le nostre vite non solo sportive, ci uniamo al dolore dei suoi cari, così  come farebbe una grande famiglia con un abbraccio collettivo che unisce tutti noi atlete, dirigenti, allenatori, genitori, sponsor ma prima di tutto amici. Ciao Franco".

Il ricordo della sindaca Ombretta Bertolo

"Care cittadine e cittadini, è successo quello che non avrei mai voluto accadesse e che temevo tanto, da quando siamo ripiombati nella seconda ondata di questa maledetta pandemia: un altro di noi se n'è andato, portato via dal Covid. Franco stava bene, non aveva patologie ed era una persona sportiva, giusto per ricordarci che questa è una malattia che non va assolutamente sottovalutata.  Anche Franco Corato, come gli altri almesini che il Covid ci ha strappato, era un uomo che ha dedicato tantissimo al volontariato e ha contribuito alla sana crescita di tante nostre ragazze, all'interno della società Isil Volley di Almese. Lo ricordo per il suo sorriso e la sua simpatia...mi spiace tanto, per i familiari, per tutte le ragazze del volley e tutti gli amici di Franco, allenatori e dirigenti della società Isil Volley. So che mancherà... A tutti i suoi cari e ai suoi amici le più sentite condoglianze".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Franco Corato, il pioniere del volley di Almese ucciso dal coronavirus

TorinoToday è in caricamento