menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dramma a Favria: sessantaduenne trovato morto nel cortile di casa

Sarebbe precipitato da una scala o dall'impalcatura facendo dei lavori nella sua abitazione. Il decesso sarebbe avvenuto a metà pomeriggio, ma il ritrovamento c'è stato solo in serata

Dramma nella serata di ieri a Favria, piccolo comune del Canavese. Un uomo di 62 anni, poco prima delle ore 20, è stato trovato senza vita nel cortile di un'abitazione in via Palestro.

Da una prima ricostruzione dei fatti, pare che il sessantaduenne stesse facendo alcuni lavori in casa e che, salendo su una scala o su un'impalcatura, sia improvvisamente precipitato facendo un volo di diversi metri che gli è costato la vita. L'ipotesi è al vaglio degli inquirenti.

Quando sul posto sono giunti i Carabinieri e l'ambulanza della Croce Bianca era ormai troppo tardi, l'operaio era già deceduto e non c'è stato nulla da fare. Secondo il medico legale la morte risalirebbe a un paio d'ora prima del ritrovamento. Di più potrebbe dire l'autopsia, qualora la Procura di Ivrea decidesse di disporla.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento