Cade mentre sistema materiale nella sua ditta, morto imprenditore

Forse per un malore

Il pastificio di Emilio Povero, dove è stato trovato il suo corpo

Emilio Povero, imprenditore di 73 anni titolare con la moglie Donata Serra della ditta Italpasta di via Burolo 22 a Ivrea, è morto lo scorso sabato, 4 novembre 2017, per una caduta dalla scala durante le operazioni di sistemazione del materiale dentro l'azienda.

A trovare il cadavere, intorno alle 13, è stata proprio la consorte che si era preoccupata non vedendolo rincasare alla solita ora. Il corpo era circondato da sangue.

Sull'accaduto sono in corso le indagini dello Spresal dell'Asl To4. E' probabile che l'uomo sia stato colto da un malore che ne ha provocato la caduta.

Sul posto, oltre al 118, sono intervenuti anche i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Multato in auto dopo mezzanotte. "Ma sono un papà separato, andavo da mia figlia che stava male"

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Follia a Nole: scatta alcune fotografie col cellulare, ma poco dopo la obbligano a cancellarle

  • Normativa anticovid, controlli nelle aree verdi di Torino: sanzionati 16 sportivi

Torna su
TorinoToday è in caricamento