Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Carignano

Ladro muore folgorato mentre tenta di rubare cavi in rame

E' successo nella notte a Carignano. La vittima, Constantin Cretu, forse pensava che da quei cavi non passasse più corrente elettrica, ma invece non è così. Quando i sanitari sono giunti sul posto era troppo tardi

Nella notte un romeno di 55 anni, Constantin Cretu, è morto folgorato mentre cercava di rubare alcuni cavi di rami da una centralina elettrica a Carignano, in provincia di Torino.

L’uomo era in compagnia di altre persone, ora ricercate dai Carabinieri di Moncalieri. Tra queste ci sarebbe stato il figlio: da quanto si apprende sarebbe stato lui a dare l’allarme chiamando l’ambulanza, ma quando i sanitari sono giunti sul posto in Regione Ponte Po il cinquantacinquenne era già morto.

Il tutto è avvenuto poco dopo mezzanotte. La vittima probabilmente credeva che la corrente non passasse più in quei cavi. Proseguono le indagini dei militari dell’Arma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladro muore folgorato mentre tenta di rubare cavi in rame

TorinoToday è in caricamento