rotate-mobile
Cronaca Ivrea

Un'ape lo punge: uomo di 55 anni muore per shock anafilattico a Ivrea

Claudio Tamburin, amministratore di condominio di 55 anni, è morto a causa di uno shock anafilattico. Quando è stato trasportato al pronto soccorso non c'era ormai più nulla da fare

Tragedia a Ivrea. Claudio Tamburin, amministratore di condominio di 55 anni, è morto a causa di uno shock anafilattico provocato dalla puntura di api. L'uomo si era recato a visionare un alloggio, non lontano dal centro della città, in via Sant'Antonio, dopo una segnalazione dei proprietari, che sentivano un ronzio da giorni provenire dal cassone delle tapparelle. Tamburin èstato attaccato in un secondo da centinaia di insetti. Quando è stato trasportato al pronto soccorso non c'era ormai più nulla da fare. Il personale medico non ha potuto fare altro che constatare il decesso. Sarà l'autopsia a stabilire con certezza che cosa ha provocato lo shock anafilattico che è stato fatale al 55enne amministratore di condominio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'ape lo punge: uomo di 55 anni muore per shock anafilattico a Ivrea

TorinoToday è in caricamento