Cronaca Moncalieri

Ciclista perde la vita precipitando in un dirupo per 60 metri

L'uomo ha fatto un volo di circa 60 metri, precipitando su una pietraia. Inutili i soccorsi, il ciclista è morto sul colpo

Ha perso la vita facendo quello che amava di più Gianluigi Costantino, il ciclista 54enne di Moncalieri morto nel primo pomeriggio di oggi, precipitando da un dirupo.

Il tragico episodio è avvenuto lungo la Via del Sale, nelle vicinanze del Colle della Perla, sui monti di Limone Piemonte. Il ciclista stava facendo il percorso in mountain bike e, insieme a due amici, aveva raggiunto quota 2mila metri quando, per cause ancora in via di accertamento, è precipitato in una pietraia facendo un volo di una sessantina di metri. L'impatto - violentissimo - gli è stato fatale: il ciclista è morto sul colpo.

A dare l'allarme gli amici che lo accompagnavano nel percorso, ma quando i soccorsi sono sopraggiunti, non c'era già più nulla da fare. La salma della vittima è stata trasportata all'obitorio di Limone Piemonte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclista perde la vita precipitando in un dirupo per 60 metri

TorinoToday è in caricamento