menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uomo muore in casa, trovato dopo 3 giorni: è giallo

Secondo le prime analisi non sarebbero stati rilevati segni di violenza: è probabile che l'uomo sia stato stroncato da un malore fulminante e non abbia fatto in tempo a chiedere aiuto

E' giallo sulla morte di un uomo di 51 anni, residente in frazione Vesignano, a pochi chilometri da Rivarolo, nel Canavese. A trovare il cadavere - in posizione seduta sulla poltrona del proprio appartamento - i carabinieri della Compagnia di Rivarolo Canavese.

L'allarme è stato dato dai colleghi di lavoro del 51enne che, non vedendolo da venerdì, hanno presto contattato le forze dell'ordine. Sul posto è intervenuto il medico legale dell'Asl To4 di Ivrea. Secondo le prime analisi non sarebbero stati rilevati segni di violenza: è probabile che l'uomo sia stato stroncato da un malore fulminante e, vivendo da solo, non sia riuscito a chiamare aiuto.

Malgrado la velocità dei soccorsi - dopo la segnalazione dei colleghi - quando i medici hanno raggiunto l'abitazione in cui risiedeva l'uomo, il suo cuore aveva già smesso di battere da diversi giorni.

Sono in corso accertamenti da parte della procura di Ivrea e dei carabinieri di Rivarolo per appurare le cause della morte del 51enne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento