Precipita tra i boschi di Usseglio, muore un pensionato di 70 anni

L'uomo, in villeggiatura, stava camminando con un amico lungo il "sentiero balcone" quando è improvvisamente scivolato cadendo nel vuoto

E' morto dopo esser precipitato per diversi metri Carlo Nervi, un pensionato di 70 anni, residente a Torino.

L'uomo stava camminando lungo il "sentiero balcone" nel vallone di Servin, in località Usseglio, quando è improvvisamente scivolato, precipitando nel vuoto per diversi metri. A dare l'allarme è stato l'amico che stava percorrendo il sentiero insieme a lui.

Sul posto è prontamente intervenuto il personale del soccorso alpino il quale, una volta individuato il corpo tra i boschi di Usseglio, non ha potuto fare altro che confermarne il decesso a causa dei traumi riportati durante la caduta.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Serata di inferno sotto la pioggia in tangenziale: due incidenti, un morto e quattro feriti

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

Torna su
TorinoToday è in caricamento