Precipita dal tetto mentre sistema l'antenna: morto un pensionato

A causa delle tegole rese viscide dalla pioggia, ha perso l'equilibrio ed è precipitato al suolo facendo un volo di quattro metri. Inutili i soccorsi che hanno potuto solo confermarne il decesso

Non sono serviti gli immediati soccorsi per Bruno B., 81 anni di Chiaverano, che nella giornata di giovedì ha perso la vita cadendo dal tetto della propria abitazione in corso Centrale.

L'uomo era salito in cima alla propria villetta per sistemare l'antenna, ma probabilmente a causa delle tegole rese viscide da un'intensa giornata di pioggia, ha perso l'equilibrio ed è caduto al suolo. Un volo di quattro metri sul tetto di un'altra abitazione più bassa che si affaccia su un cortile interno e per lui non c'è stato più nulla da fare: è morto sul colpo. Inutili gli interventi del 118 e dell'elisoccorso: gli operatori sanitari giunti sul posto non hanno potuto fare altro che confermarne il decesso.

L'anziano, in pensione, era salito sul tetto della propria abitazione, malgrado la pioggia, fidandosi dell'esperienza maturata nel corso di una vita: la vittima infatti, era un ex tecnico Olivetti, esperto di elettronica ed antennista di lungo corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

Torna su
TorinoToday è in caricamento