menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chivasso, bimbo di 7 mesi muore dopo le dimissioni dall'ospedale

E' morto a 7 mesi, dopo che al Pronto Soccorso lo avevano visitato e rimandato a casa con una terapia antibiotica e antipiretica. Il bimbo aveva febbre e gola arrossata

Una tragedia. Nella serata di ieri un bambino di 7 mesi di Chivasso ha perso la vita tre ore dopo essere stato dimesso dal Pronto Soccorso per una banale febbre.

I genitori lo avevano portato in ospedale perché il piccolo aveva febbre e gola arrossata. Per i medici non era nulla di grave, ma tre ore dopo le dimissioni le condizioni del bambino si sono aggravate, costringendo i genitori a riportarlo con urgenza al Pronto Soccorso.

In poco il bambino è entrato in uno stato di shock. Le condizioni gravissime hanno obbligato i dottori a trasferirlo all'ospedale infantile Regina Margherita di Torino dove, però, è arrivato già intubato e con i sanitari che già gli stavano facendo un massaggio cardiaco. Nel nosocomio del capoluogo piemontese i tentativi di rianimare il piccolo di 7 mesi sono proseguiti a lungo, ma alla fine non si è potuto fare altro che constatare il decesso.

Sulle cause del decesso si saprà di più dopo l'autopsia, programmata per domani. Intanto però l'ufficio di igiene ha avviato a scopo precauzionale la profilassi per la meningite tra i famigliari della giovane vittima e per il personale sanitario entrato in contatto con il bimbo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento