menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si tuffa nel fiume per il caldo ma annega, tragedia a Germagnano

Si è tuffato nel torrente Stura per fare il bagno a causa del gran caldo, ma è stato risucchiato da un mulinello ed è annegato. Inutili i tentativi di rianimare il trentasettenne

Si era tuffato nel fiume Stura per rinfrescarsi un po' vista la giornata di gran caldo. L'uomo, un marocchino di 37 anni, non è più riemerso dall'acqua a causa di un mulinello che lo ha risucchiato facendolo annegare.

La tragedia è avvenuta a Germagnano intorno alle 14. La vittima era residente a Torino e voleva passare una giornata diversa con alcuni amici, gli stessi che hanno chiamato i soccorsi vedendo il trentasettenne in difficoltà.

Il corpo è stato estratto dal fiume dai Vigili del Fuoco. I soccorsi hanno tentato di rianimare l'uomo, ma non c'è stato nulla da fare. Su quanto è accaduto stanno indagando i Carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento