Gassino: porta il cibo agli animali, ma scivola e annega nello stagno

La vittima è Enrico Torasso, un uomo di 70 anni residente a Gassino Torinese. A trovare il corpo senza vita dell'anziano è stata la moglie, corsa a cercarlo non vedendolo rincasare

Una tragedia ha colpito il comune di Gassino Torinese.

Un suo abitante, Enrico Torasso, è morto annegato in uno stagno in cui era caduto dopo essere scivolato. La vittima aveva 70 anni e ha trovare il corpo nell'acqua, ormai privo di vita, è stata la moglie, corsa a cercarlo dopo che non lo aveva visto rientrare.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e i Carabinieri di Castiglione. Mentre erano in corso le operazioni per tirare fuori dallo stagno il corpo dell'uomo, la moglie ha raccontato alle forze dell'ordine che il marito era uscito di casa per portare il cibo ai suoi animali.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Mancano le autorizzazioni per vendere: chiusa la panetteria del centro commerciale

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Motociclista perde la vita dopo lo scontro con una macchina

Torna su
TorinoToday è in caricamento