Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Chivasso

Un'altra morte bianca. A Chivasso folgorato un operaio

Questa mattina ha perso la vita Alfonso Chirichiello, un operaio di Leinì. L'uomo 51enne è rimasto folgorato quando, con la gru che stava manovrando, ha toccato i fili dell'alta tensione

Un'altra vittima sul lavoro. Questa mattina a Chivasso è deceduto Alfonso Chirichiello, un operaio di 51 anni residente a Leinì. Erano circa le 9 quando è rimasto folgorato mentre stava lavorando a Chivasso, all'interno di un cantiere. Secondo i primi accertamenti l'uomo stava manovrando una gru quando sono stati toccati i cavi dell'alta tensione e una scossa elettrica lo ha folgorato.


Il sindacato Filt Cgil di Torino ha espresso "le più sentite condoglianze alla famiglia di Alfonso Chirichiello, ennesima vittima sul lavoro e condanna fermamente l'ennesimo incidente mortale sul lavoro". "Confidiamo - dice il sindacato nella nota - nel lavoro degli organi preposti perché si accertino le responsabilità di un incidente così grave che è costato la vita ad un lavoratore del Trasporto Merci".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'altra morte bianca. A Chivasso folgorato un operaio

TorinoToday è in caricamento