menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si schianta contro il guard rail, giovane muore al ritorno dal concerto di Ligabue

Nell'impatto il guard rail ha sfondato il finestrino dell'auto ed, entrato nell'abitacolo, ha amputato la gamba dell'uomo. Inutili i soccorsi del 118

Sulla strada di ritorno dal concerto di Ligabue, ha trovato la morte. Alberto Molinaro, 35 anni, barista di Chivasso residente a San Sebastiano, stava accompagnando la fidanzata a casa, quando a bordo della sua Bmw, si è schiantato contro il guard rail.

Il tragico incidente, che non gli ha lasciato scampo, si è verificato intorno alle 2 di notte, sulla strada che da San Sebastiano porta a Casalborgone. L'impatto è stato violentissimo, tanto che il guard rail ha sfondato il finestrino ed, entrando nell'abitacolo, ha amputato una gamba all'uomo. Illesa, invece, la fidanzata di 34 anni.

Secondo le prime ricostruzioni pare che il ragazzo abbia improvvisamente perso il controllo dell'auto anche se i carabinieri stanno cercando di capire cosa lo abbia fatto uscire di strada.

Sul posto sono sopraggiunti anche i vigili del fuoco che si sono adoperati per estrarre il corpo dall'abitacolo, ora a disposizione della procura di Ivrea.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento