Addio al papà del Cri Cri, la pralina delle feste nata per amore

L’attività dell’azienda prosegue grazie ai suoi figli

È deceduto a fine gennaio a 88 anni Sebastiano Garofalo, colui che rilanciò i Cri Cri divenuti uno dei simboli di Torino. I dolci, anzi le praline, "croccanti nocciole tostate ricoperte di buon cioccolato extra fondente si sposano con piccolissime palline di zucchero", come recita la descrizione sul sito dell'azienda. Nel secondo dopoguerra Sebastiano Garofalo e la moglie scelsero proprio i confetti ICAF per festeggiare il loro matrimonio, se ne innamorarono e decisero di acquistare l’intera attività e di rinnovare in parte la produttività.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pare che da un’altra storia d’amore nacquero pure i Cri Cri originali: merito di Cristina, una (leggendaria?) ragazza torinese di fine Ottocento a cui il fidanzato comprava praline come pegno d'amore. Oggi la storia dei Cri Cri continua a Torino (esposizione e vendita in corso Moncalieri, 204; produzione in via Cerrione, 12) grazie ai figli di Sebastiano Garofalo. I funerali del fondatore dell'azienda ICAF si terranno martedì 4 febbraio alle 9.45 alla parrocchia Pilonetto.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna l'ora solare, lancette indietro di 60 minuti: quando e perché si dormirà di più

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  • Coronavirus: ordinanza Piemonte, stop agli alcolici dopo le 21 e attività chiuse a mezzanotte

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Incidente in strada a Torino: tram investe pedone e lo uccide

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento