Cade sulla stufa ardente e muore: il corpo trovato dopo ore

L'abitazione di Enzo Calcio Gaudino a Cuorgné

E’ morto Enzo Calcio Gaudino a causa di un malore che gli ha fatto perdere l’equilibro e cadere sopra la stufa di casa in quel momento accesa. A scoprire il corpo privo di vita e bruciato sono stati un assistente sociale e il suo medico personale nel pomeriggio di domenica 6 maggio quando i due hanno provato a contattarlo, prima al telefono poi al citofono, senza ottenere risposte.

Con l’aiuto di una scala il medico è arrivato al balcone della casa di Enzo a Cuorgné, in frazione Campore - località San Giuseppe, dove ha fatto la tragica scoperta. L’uomo, pensionato 60enne conosciuto in paese come “Il vecchio Billy”, era riverso a terra vicino alla stufa, non si sa da quante ore. Inutili i soccorsi.

Nell’abitazione del 60enne sono arrivati anche i carabinieri. Sul corpo dell’uomo è stata eseguita l’autopsia da parte del medico legale che ha stabilito che il decesso è avvenuto a causa del malore. La Procura ha dato il nullaosta per i funerali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Enzo Calcio Gaudino era in cura ai servizi sociali da qualche anno ed era uscito dall'ospedale da poco tempo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il film porno è girato nel parco cittadino: nuova performance del noto avvocato e di due pornostar torinesi

  • Maxi-incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, uno ribaltato e due in fiamme

  • Super-vincita al concorso a premi in tabaccheria: un fortunato si porta a casa 53mila euro

  • Compleanno torinese per i 18 anni del figlio di Fabrizio Corona e Nina Moric: pronta una grande festa

  • Tragico scontro con un camion, morto un automobilista

  • Viviana e il piccolo Gioele sono ancora scomparsi, ma oggi fatti avvistamenti 'importanti'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento