Addio a Enrico Riccardo Morando, il pioniere del pet food in Italia

Aveva compiuto 95 anni il 29 ottobre

Enrico Riccardo Morando

Enrico Riccardo Morando, classe 1922, uomo di carattere e di una forza vitale d’altri tempi è rimasto in azienda fino all’ultimo. Lui è il pioniere del pet food in italia, tra i protagonisti indiscussi di un settore che non arresta la propria crescita.

Enrico Morando, uomo di grande intuizione e di grande saggezza, ha saputo creare ed ha guidato insieme alla famiglia l’azienda che porta il suo nome, Morando S.p.A. Negli anni’50, come amava raccontare, tornando da un viaggio a Marsiglia, incuriosito da un manifesto pubblicitario di pet food, con caparbietà e determinazione ha deciso di iniziare anche in Italia la produzione degli alimenti per cani e gatti, allora sconosciuta, sfidando istituzioni pubbliche e difficoltà burocratiche. In poco tempo le sue capacità imprenditoriali gli hanno consentito di avviare e poi potenziare diversi siti produttivi, aprendo con successo la strada ad un mercato del tutto inesplorato fino a quel momento.

Enrico Morando lascia il testimone ai figli, Giovanni e Walter, già amministratori dell’azienda, e ai nipoti, Franco e Laura, quotidianamente presenti in azienda da dieci anni e che con lui hanno continuato la tradizione di famiglia. Un’azienda dinamica, 100% italiana, tra le più moderne in Europa, dotata delle più avanzate tecnologie.

A funerali avvenuti in forma privata per Sua volontà, la famiglia con affetto e riconoscenza ricorda l’uomo, padre e nonno, e l’imprenditore che ha scritto la storia del pet food in Italia.
 

Potrebbe interessarti

  • Scarafaggi in casa? Ecco come allontanarli

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Auto sui binari del tram

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita gettandosi dal balcone: muore un uomo

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Due torinesi muoiono in un incidente negli Stati Uniti: investiti da un tir dopo la caduta in moto

  • Addio a Max e alla sua passione per i motori, il ricordo degli amici

  • Perdono il controllo dell'auto all'incrocio e ne centrano altre due: feriti

Torna su
TorinoToday è in caricamento