Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Carignano

Duplice suicidio nel torinese, coppia si toglie la vita in un cascinale

A spararsi per prima sarebbe stata la donna, un'infermiera di 52 anni; subito dopo l'uomo. All'interno della cascina, gli agenti hanno trovato armi regolarmente denunciate

Tragedia stamane a Carignano, nel Torinese per un doppio suicidio avvenuto questa mattina in una cascina di borgata Gorra.

Claudio Gianicola, medico in pensione di 64 anni, ha trovato in casa, priva di vit,a la compagna Loredana Maria Scevola, 52 anni, infermiera: non reggendo probabilmente l'accaduto, ha deciso anch'egli di togliersi la vita. Sul posto sono giunte le forze dell'ordine che stanno indagando sulla vicenda ed il personale del 118 che non ha potuto fare altro che constatare il decesso della coppia.

Secondo le prime ricostruzioni, a spararsi sarebbe stata prima la donna e poi l'uomo che, trovando la compagna priva di vita ha deciso di spararsi anche lui. A dare l'allarme è stato il giardiniere, il quale avrebbe visto l'uomo entrare in casa e subito dopo fare fuoco contro se stesso.

Non si conoscono ancora le ragioni della tragedia, ma i militari hanno trovato all'interno dell'abitazione numerose armi, tutte regolarmente denunciate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Duplice suicidio nel torinese, coppia si toglie la vita in un cascinale

TorinoToday è in caricamento