Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Catalogna, si schianta bus di studenti: ferita una 23enne torinese

Sarebbero tredici le vittime dello scontro tra il bus e un'auto, tra cui almeno sette italiane

Ci sono anche due ragazze piemontesi fra le studentesse Erasmus ferite, alle 6 di domenica mattina sull'autostrada Ap7, nell’incidente del bus che le stava riportando a Barcellona dopo una serata di festa a Valencia alla Notte dei Fuochi.

Si tratta di Serena Saracino di Torino, che frequenta Farmacia a Barcellona, ferita in maniera grave, e di Annalisa Riba di Dronero (Cn), anche lei universitaria a Barcellona. È stata lei stessa a chiamare casa e a rassicurare i familiari. Tra le italiane ferite anche la 21enne Elena Maestrini di Gavorrano, Grosseto.

A bordo dell’autobus c’erano 57 studenti delle università di Barcellona tra i 22 e i 29 anni e, secondo i media locali, i feriti sarebbero 34 divisi tra gli ospedali di Barcellona, Tortosa e Tarragona. Tre sono considerati 'molto gravi', nove 'gravi', mentre 22 non sono in gravi condizioni. Sarebbero tredici, invece, le vittime dello scontro tra il bus e un’auto, tra cui almeno sette italiane. A riferirlo è la Farnesina che ha fatto sapere che è in corso l’identificazione delle vittime. 

ll drammatico incidente potrebbe essere stato causato da un colpo di sonno dell'autista, riferisce la stampa spagnola, citando fonti dell'inchiesta. Secondo le prime ricostruzioni avrebbe perso il controllo dell'automezzo, piombanso sulla corsia opposta e finendo contro l'auto.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catalogna, si schianta bus di studenti: ferita una 23enne torinese

TorinoToday è in caricamento