Ondata di decessi nella casa di riposo: almeno cinque sono per coronavirus

Contagiati diversi operatori

La residenza San Matteo di Nichelino, dove è avvenuta la nuova onda di decessi

Dopo i casi delle morti a catena avvenute nelle case di riposo di Marcorengo di Brusasco e di Grugliasco, anche nella residenza San Matteo (gruppo Gheron) di via Parco della Rimembranza a Nichelino si è registrato un numero anomalo di decessi nell'ultimo mese, tra inizio marzo e inizio aprile 2020. A perdere la vita sono state 16 persone, anche per almeno due il coronavirus non è certamente la causa, che invece è confermata per altri cinque. Una quindicina di operatori, invece, sono risultati positivi al test sul coronavirus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Naturalmente la situazione preoccupa i parenti dei ricoverati e anche il sindaco Giampiero Tolardo, che ha annunciato che finalmente è arrivata l'autorizzazione a fare i tamponi. "Sarà mia cura - afferma - sollecitare che le procedure di esame vengano effettuate in tempi rapidi". La direzione della struttura, invece, ha annunciato che a rotazione avverranno le operazioni di sanificazione delle diverse parti dell'edificio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Suv impazzito travolge cinque pedoni davanti a un déhors: morta una donna

  • Blocchi auto per 37 comuni dal 1 ottobre 2020: varato il regolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento