Carbonizzato in auto al cimitero, è stato un suicidio

La morte è avvenuta nella notte tra sabato e domenica a Sant'Antonino di Susa

Chiusa la vicenda legata alla morte di un uomo avvenuta nella notte tra sabato e domenica a Sant’Antonino di Susa.

Nei giorni scorsi è avvenuta l’autopsia sul corpo dell’uomo ritrovato carbonizzato nella sua auto parcheggiata sul retro del cimitero e parallelamente sono proseguite le indagini.

Il pm Antonio Rinaudo, titolare dell’inchiesta, aveva anche aperto un fascicolo per omicidio per vederci chiaro fino in fondo.

Approfonditi accertamenti hanno però permesso di trovare le lettere lasciate dall'uomo che confermano, invece, la scelta di porre fine alla propria vita.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Serata di inferno sotto la pioggia in tangenziale: due incidenti, un morto e quattro feriti

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

Torna su
TorinoToday è in caricamento