Carbonizzato in auto al cimitero, è stato un suicidio

La morte è avvenuta nella notte tra sabato e domenica a Sant'Antonino di Susa

Chiusa la vicenda legata alla morte di un uomo avvenuta nella notte tra sabato e domenica a Sant’Antonino di Susa.

Nei giorni scorsi è avvenuta l’autopsia sul corpo dell’uomo ritrovato carbonizzato nella sua auto parcheggiata sul retro del cimitero e parallelamente sono proseguite le indagini.

Il pm Antonio Rinaudo, titolare dell’inchiesta, aveva anche aperto un fascicolo per omicidio per vederci chiaro fino in fondo.

Approfonditi accertamenti hanno però permesso di trovare le lettere lasciate dall'uomo che confermano, invece, la scelta di porre fine alla propria vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Cibo mal conservato e lavoratori "in nero": ristorante chiuso e multato per 39mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento