Carbonizzato in auto al cimitero, è stato un suicidio

La morte è avvenuta nella notte tra sabato e domenica a Sant'Antonino di Susa

Chiusa la vicenda legata alla morte di un uomo avvenuta nella notte tra sabato e domenica a Sant’Antonino di Susa.

Nei giorni scorsi è avvenuta l’autopsia sul corpo dell’uomo ritrovato carbonizzato nella sua auto parcheggiata sul retro del cimitero e parallelamente sono proseguite le indagini.

Il pm Antonio Rinaudo, titolare dell’inchiesta, aveva anche aperto un fascicolo per omicidio per vederci chiaro fino in fondo.

Approfonditi accertamenti hanno però permesso di trovare le lettere lasciate dall'uomo che confermano, invece, la scelta di porre fine alla propria vita.

Potrebbe interessarti

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

  • Auto sui binari del tram

I più letti della settimana

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Moto si scontra con un motocarro: il centauro muore in breve tempo

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Cade dal balcone di casa: muore appena arrivata in ospedale

  • Due torinesi muoiono in un incidente negli Stati Uniti: investiti da un tir dopo la caduta in moto

  • Alimenti putrefatti, blatte, scarafaggi ed escrementi: chiuso il panificio-pasticceria

Torna su
TorinoToday è in caricamento