Entrano in casa per soccorrere un’anziana, vigili del fuoco intossicati

L'episodio in via Foligno, cinque pompieri al Maria Vittoria in via precauzionale

il nucleo NBCR (Repertorio)

Sono entrati nell’appartamento di un’anziana per prestarle soccorso, ma sono rimasti intossicati da esalazioni di monossido di carbonio.

Sono 5 vigili del fuoco appartenenti alla stessa squadra intervenuta in via Foligno, 70 per mettere in salvo una donna 89enne che, però, al momento dell’intervento dei pompieri era già priva di vita.

La telefonata alla centrale operativa dei vigili del fuoco è arrivata intorno alle 20.20 di sabato sera 14 gennaio.

A casa dell’anziana è intervenuta una squadra con autoscala insieme a componenti del nucleo NBCR (nucleare-biologico-chimico-radiologico), chiamato a intervenire in situazioni eccezionali.

Ora i 5 vigili del fuoco si trovano al Maria Vittoria a scopo precauzionale. Sono ancora da accertare le cause di quanto accaduto.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

  • In tribuna allo Stadium, occhiali rotti e ferita allo zigomo per una pallonata

Torna su
TorinoToday è in caricamento