rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Oulx / frazione Baume

Oulx, è morta l'eremita che da 20 anni viveva nella Grotta della Beaume

La donna aveva 75 anni

È morta Rosalba Frainer, l'eremita che da 20 anni abitava nella Grotta della Beaume a Oulx. È stata trovata morta oggi, 1 gennaio, e la causa potrebbe essere un arresto cardiaco. A confermare il decesso i carabinieri di Oulx della Compagnia di Susa. La donna, 75 anni, esattamente stava in una baracca di fronte alla grotta; viveva di offerte, vestiva con un saio e una giacca a vento e accoglieva i pellegrini, raccontando loro di quel luogo dove, nel 1967, secondo alcuni credenti, era apparsa la Madonna. Prima di trasferirsi a Oulx, Rosalba - che poi è diventata un personaggio noto in valle - era nata in Toscana, aveva vissuto a La Spezia e lavorava nel mondo della grafica.

Poi, come lei ha raccontato più volte, è stato Gesù a suggerirle di abbandonare tutto e andare nella grotta, dove viveva da sola. Il marito e i figli, pur addolorati per la sua decisione, l'avevano accettata e ogni tanto andavano a trovarla in Val Susa. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oulx, è morta l'eremita che da 20 anni viveva nella Grotta della Beaume

TorinoToday è in caricamento