Morta in ospedale dopo 4 interventi in 72 ore, aperta un’inchiesta

La donna 75enne è deceduta a inizio anno, la famiglia ha presentato un esposto

Immagine di repertorio

Tre medici e un primario sono finiti sotto inchiesta a seguito del decesso, alle Molinette, di Franca Chiappo. La donna, 75 anni, è stata sottoposta a quattro interventi chirurgici in 72 ore per cercare di trovare la causa ai continui sanguinamenti.

Il suo calvario era iniziato a dicembre dopo un’operazione per la sostituzione di una protesi aortica. La donna di La Loggia è morta in seguito, probabilmente, ad un’infezione. I familiari hanno presentato un esposto in procura e quattro medici della cardiochirurgia sono indagati per omicidio colposo, "come atto di garanzia".

La situazione clinica della signora, stando ai primi accertamenti, si sarebbe complicata subito dopo il primo intervento. Il decorso postoperatorio è diventato sempre più complesso e dopo le 4 operazioni ravvicinate la donna è morta nelle prime ore dell’anno nuovo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento