rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Non supera la fine del fidanzamento e si toglie la vita a 26 anni

Maria non era riuscita a superare la fine della sua prima storia d'amore, nonostante fosse finita da un po' di tempo e un nuovo fidanzato. Si è tolta la vita nel suo appartamento in centro a Torino

Un altro suicidio copre le pagine di cronaca di una lunga estate torinese. Maria, 26 anni, è stata trovata senza vita nel suo appartamento, impiccata alla balaustra del soppalco, come riportato da La Stampa. La ragazza non era riuscita a superare la rottura del fidanzamento con il suo primo ragazzo. Una storia finita da tempo, che però la tormentava ancora. Neanche la conoscenza di un nuovo ragazzo le era servita a superare un momento delicato per tutti, ma dalle emozioni troppo forti per alcuni.

A trovarla senza vita nell'appartamento nel centro di Torino è stato il "nuovo" ragazzo, rimasto a lungo sotto choc. La Scientifica ha poi trasportato il corpo all'obitorio per far effettuare l'autopsia. Intanto familiari e amici si chiedono perché non abbia chiesto aiuto se soffrisse così tanto. I funerali si terranno nei prossimi giorni in una cittadina del cuneese.





 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non supera la fine del fidanzamento e si toglie la vita a 26 anni

TorinoToday è in caricamento