Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Costa Concordia: trovata senza vita la "sposina di Biella"

Ancora non era stata trovata Maria D'Introno, ma le ricerche si sono concluse con la peggiore delle notizie. La sposina di Biella, originaria di Corato, era ancora a bordo del relitto della nave

La ragazza di Biella, naufragata nella tragedia della Costa Concordia, è stata trovata senza vita quest'oggi a bordo del relitto della nave. Maria D'Introno aveva 30 anni ed era la "sposina di Biella" e il suo decesso è stato confermato dal sindaco di Corato, Luigi Perrone, comune di cui era originaria. Ad informare il primo cittadino è stato lo zio della vittima e la conferma è stata data dal suocero della donna. Maria si era trasferita a Biella nel 2005 e tornerà a Corato per l'ultimo saluto. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costa Concordia: trovata senza vita la "sposina di Biella"

TorinoToday è in caricamento