rotate-mobile
Cronaca Cit Turin / Via Giambattista Gropello, 16

Precipitata dal tetto di casa: è stato un tragico incidente

Ragazza era ubriaca

Era verosimilmente ubriaca Jaden Barnes-Sharrow, la 21enne canadese morta nella notte dello scorso venerdì 30 marzo 2018 precipitando nel cortile di via Groppello 16, a una decina di metri dalla mansarda in cui abitava (al 18).

E' quanto emerge dopo l'autopsia eseguita oggi, martedì 3 aprile 2018, su incarico del pm Manuela Pedrotta che coordina le indagini dei carabinieri.

La morte della ragazza, a Torino per studio e lavoro da alcuni mesi, sarebbe dunque un tragico incidente. Uscita sul tetto dei palazzi intorno alle 3 di notte, forse resi viscidi dalla pioggia, la giovane sarebbe scivolata nel vuoto per una ventina di metri, senza scampo.

Anche i genitori, arrivati in Italia dalla zona di Ottawa dove la giovane risiedeva prima del trasferimento nella nostra città, avevano detto ai carabinieri di averla sempre sentita serena e di non credere all'ipotesi che si fosse suicidata.

Per la conclusione definitiva del caso sarà necessario attendere l'esito dell'esame tossicologico sul corpo, per cui bisognerà attendere tre settimane.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipitata dal tetto di casa: è stato un tragico incidente

TorinoToday è in caricamento