Cronaca Moncalieri

Dimentica il gas acceso e muore intossicata, vittima di Moncalieri

Si era preparata una camomilla nella notte ma l'aver lasciato il gas acceso le è costato la vita. La vittima abitava con il figlio di 32 anni che, una volta che si è svegliato, si è accorto della madre a terra priva di battito cardiaco

A Moncalieri una donna di 67 anni è morta uccisa da una fuga di gas. Il decesso, avvenuto nella notte, è stato scoperto dal figlio 32enne, con cui la vittima conviveva alle porte di Torino, questa mattina.

Al suo risveglio il trentenne ha trovato la madre in cucina distesa a terra, ormai priva di battito cardiaco. Inutile la corsa dei sanitari del 118, quando sono arrivati sul posto per la donna non c'è stato più nulla da fare, se non constare la morte.

Dalla ricostruzione fatta dai Carabinieri, la vittima avrebbe lasciato il gas acceso quando nella notte si era preparata una camomilla. Per effettuare gli accertamenti, la cucina è stata posto sotto sequestro

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dimentica il gas acceso e muore intossicata, vittima di Moncalieri

TorinoToday è in caricamento