Vestignè: donna scomparsa da due giorni, trovata morta vicino al fiume

Erica Gannio da due giorni era scomparsa. A dare l'allarme è stato il figlio e da allora i Carabinieri di Ivrea non hanno smesso di cercarla. Questo pomeriggio è stata ritrovata prima l'auto e poi la donna senza vita

Era scomparsa da due giorni Erica Gannio dalla sua abitazione a Vestignè ed è stata ritrovata senza vita vicino al fiume Dora Baltea a pochi metri dall'auto "ripescata" qualche ora prima. Il cadavere della donna era impigliato tra la vegetazione su una sponda del fiume. A dare l'allarme della scomparsa era stato il figlio.

Secondo gli inquirenti l'ipotesi più probabile è quella del suicidio. Erica aveva 51 anni e da due giorni non si avevano più sue notizie. Giovedì si era allontanata con la sua Peugeot 206, ma non era più rientrata. Le ricerche dei Carabinieri della Compagnia di Ivrea sono subito scattate, fino al tragico epilogo di questo pomeriggio. (Ansa)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Insetti in casa: la scutigera, l'insetto (utilissimo) che mangia gli altri insetti

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tempesta sul Torinese: zone allagate, paesaggi imbiancati e numerosi disagi

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

Torna su
TorinoToday è in caricamento