Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Villarbasse

Insegnante trovata morta in piscina dal marito a Villarbasse

L'uomo ha trovato la moglie senza vita rientrando a casa nel tardo pomeriggio. Sul corpo della donna non ci sono segni di violenza che lascerebbero presumere ad un omicidio. Non si esclude il suidicio

Rientrando in casa il marito ha provato a chiamarla ma non ha sentito alcuna risposta. Cercando meglio ha visto la moglie riversa nella piscina della villetta: la donna, un'insegnante di 59 anni, era ormai priva di vita. Il dramma è avvenuto a Villarbasse, in provincia di Torino, nel tardo pomeriggio di martedì 18 marzo. L'uomo ha chiamato subito i soccorsi, aiutato anche da una vicina di casa visto lo stato di shock in cui si trovava, ma il 118 non ha potuto far nulla per far risvegliare la donna.

Sul corpo dell'insegnante non sono stati trovati segni di violenza che facciano pensare ad un omicidio. Non si scarta comunque alcuna ipotesi, nemmeno quella del suicidio. Quest'ultima tesi sembrerebbe comprovata anche dal fatto che la fede e il cellulare della donna siano stati trovati riposti sul tavolo della cucina. A far meglio chiarezza sarà l'autopsia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insegnante trovata morta in piscina dal marito a Villarbasse

TorinoToday è in caricamento