Via Baracca, "Morte in culla": a Torino una vittima di quattro mesi

La Sindrome della morte improvvisa è un fenomeno che ancora non trova alcuna spiegazione. Si manifesta provocando la morte inaspettata di un lattante apparentemente sano

"Sindrome della morte improvvisa del lattante": così si è spenta ieri una bimba di quattro mesi in via Baracca, nel quartiere torinese di Borgo Vittoria. La piccola, figlia di italiani, aveva già subito l'arresto cardiocircolatorio quando sono arrivati i soccorritori del 118 ed è risultato inutile il trasporto all'ospedale Maria Vittoria. Dai primi riscontri sono state confermate le cause naturali del decesso. Gli atti verranno comunque trasmessi alla Procura di Torino.

La Sindrome della morte improvvisa è un fenomeno che ancora non trova alcuna spiegazione. Si manifesta provocando la morte inaspettata di un lattante apparentemente sano. La morte resta inspiegata anche dopo gli esami post mortem (Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo un giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

Torna su
TorinoToday è in caricamento