menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Soffocata dal nocciolo di una ciliegia: perde la vita una bimba di 6 anni

La piccola bimba è morta per soffocamento a causa del lungo periodo di apnea. A causare il decesso il nocciolo di una ciliegia, ingoiato per sbaglio

Non c'è l'ha fatta M. M., la bimba di 6 anni, ricoverata al Regina Margherita di Torino dopo aver ingerito il nocciolo di una ciliegia.

Il triste episodio si è verificato nella serata di lunedì a Sommariva Bosco dove la bimba viveva insieme alla sua famiglia. Dopo aver mangiato il frutto, purtroppo non è riuscita ad espellere il nocciolo che è stato ingoiato e le ha impedito così di respirare. Immediati i soccorsi che l'hanno trasportata all'ospedale Regina Margherita, dove è arrivata già in coma. Praticamente inutili i tentativi di rianimarla.

La piccola è deceduta per soffocamento a causa del prolungato periodo di apnea. La famiglia ha deciso per la donazione degli organi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento