Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Setticemia fulminante, muore una bambina di tre anni e mezzo

E' deceduta un paio d'ore dopo essere stato accompagnata all'ospedale Regina Margherita. Domani verrà effettuata l'autopsia sul corpo della bambina

Una bambina di tre anni e mezzo è deceduta questa notte a causa di una setticemia fulminante. Era arrivata all'ospedale Regina Margherita intorno a mezzanotte e nel giro di un paio d'ore il suo cuore si è fermato.

Nella giornata di domani sarà eseguita l'autopsia sul corpo della piccola. Secondo i primi accertamenti sanitari, si tratterebbero di una sepsi da pneumococco, malattia batterica che in genere si contrasta con i vaccini. L'ufficio d'igiene ha sospeso la profilassi per la meningite, ora esclusa, che per precauzione aveva avviato tra i compagni d'asilo della vittima.

Dopo l'arrivo all'ospedale infantile la bambina è stata trasferita in terapia intensiva. In mattinata il caso è stato segnalato il caso all'ufficio d'Igiene dell'Asl To1 e la Struttura Complessa di Igiene e Sanità Pubblica si è recata presso la scuola d'infanzia di Cavoretto frequentata dalla bambina per somministrare la chemioprofilassi ai compagni di scuola e alle altre persone in stretto contatto. Profilassi sospesa nel pomeriggio quando è arrivata la conferma che la sepsi era causata da pneumococco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Setticemia fulminante, muore una bambina di tre anni e mezzo

TorinoToday è in caricamento