Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Muore bimba di 7 mesi durante un esame al cuore

La piccola è morta a Torino dopo essere stata sottoposta a una biopsia al cuore. La sonda ha perforato il ventricolo destro. I genitori chiedono chiarezza e presentano una denuncia

E' morta al Regina Margherita di Torino dopo un esame al cuore una bambina di sette mesi. Fino a qualche mese fa la bimba stava bene. Poi tosse e problemi respiratori. I genitori erano stati tranquilliizzati dalla pediatra, si pensava fosse un semplice raffreddore. Non era così. La bimba, nata lo scorso 2 settembre, era arrivata in ospedale lo scorso 8 aprile.

La piccola è morta a Torino dopo essere stata sottoposta a una biopsia al cuore. La sonda ha perforato il ventricolo destro della bimba durante l'esame di venerdì scorso. I genitori, secondo quanto riferito dagli stessi genitori a La Stampa, hanno presentato una denuncia. Chiedono chiarezza, vogliono sapere perchè sia morta la loro figlia. Al pronto soccorso, dopo aver eseguito un elettrocardiogramma, i medici le avevano riscontrato un cuore pesantemente affaticato ipotizzando così una diagnosi di cardiopatia dilatativa o miocardite. Proprio per verificare le ipotesi è stata fatta la biopsia durante la quale è avvenuto l'incidente. Le condizioni della bimba sono progressivamente peggiorate fino al decesso.

La Procura della Repubblica di Torino ha aperto un'inchiesta sul caso

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore bimba di 7 mesi durante un esame al cuore

TorinoToday è in caricamento