Anziana donna trovata in casa senza vita: in città non aveva parenti

A fare la segnalazione, il proprietario dell'appartamento che non la vedeva da diversi giorni

Foto di repertorio

È stata trovata senza vita sul pavimento del monolocale dove viveva in affitto, la signora Gladis. Il proprietario dell'appartamento non la vedeva da diversi giorni così ha segnalato la cosa alla polizia locale che questa mattina, sabato 13 giugno, ha provveduto a un sopralluogo al civico 63 di via Bradac.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Qui è stato rinvenuto il corpo dell'anziana, classe 1929, Gladis Mabel Tonetti, deceduta per cause naturali. Si ipotizza una storia di solitudine: la signora era originaria dell'Argentina e a Chivasso non aveva parenti. Sono state avviate le ricerche per rintracciare eventuali famigliari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Suv impazzito travolge cinque pedoni davanti a un déhors: morta una donna

  • Delirio in tangenziale: si scontrano auto, furgone e tir. Code di dieci chilometri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento