rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

La comunità romena piange Mihaela Cioroaba, morta precipitando a Garda

La donna era in vacanza con la famiglia: un palo del belvedere avrebbe ceduto mentre si faceva scattare una foto

Le ultime foto, gioiose in un ristorante della zona, sono state pubblicate su Facebook poche ore prima della tragedia. Mihaela Cioroaba, 54enne romena residente a Torino, è morta la sera di sabato 3 giugno 2017 precipitando nel vuoto per 60 metri dalla Rocca di Garda, sull'omonimo lago nel Veronese.

E' accaduto tutto davanti agli occhi del figlio, con cui aveva raggiunto la vetta e a cui aveva chiesto di scattare una foto a lei e al suo cagnolino.

La donna si è appoggiata alla ringhiera del belvedere e, improvvisamente, un palo di legno alle sue spalle avrebbe ceduto facendola cadere irrimediabilmente.

La donna, che si trovava in vacanza con la famiglia, adesso è pianta da tutta la comunità romena e non solo, visto che dopo tanti anni trascorsi in Italia aveva ormai molti amici anche nel nostro Paese.

Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La comunità romena piange Mihaela Cioroaba, morta precipitando a Garda

TorinoToday è in caricamento