Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Santa Rita / Corso IV Novembre

Torino, danneggiato nella notte monumento ai caduti di Nassiriya: divelto dalla base

La Città sta lavorando alla risistemazione

Divelto dalla propria sede il monumento ai caduti di Nassiriya che si trovava al Parco Cavalieri di Vittorio Veneto. Come testimoniano le fotografie pubblicate su facebook da Antonio Romeo, candidato del centrodestra. Il monumento era stato installato nel 2006. Sul posto sono intervenute subite le forze dell'ordine che hanno effettuato un primo sopralluogo. 

In un tweet la sindaca Chiara Appendino ha comunicato che gli uffici del Comune sono attivi per verificare la possibilità di ripristino del monumento. "Il pensiero mio e della Città torna alle famiglie delle vittime", ha commentato la sindaca. 

Il Comune ha fatto inoltre sapere che la Città di Torino ha provveduto questa mattina a recuperare, trasferire in un deposito comunale e a mettere in sicurezza il monumento dedicato ai caduti di Nassirya. Nei prossimi giorni i tecnici comunali verificheranno l'entità dei danni subiti dall'opera per valutare e poi realizzare gli interventi necessari al suo ripristino. Il monumento è costituito da 19 figure stilizzate che rappresentano le vittime italiane della strage di Nassirya avvenuta il 12 novembre del  2003. L'opera è stata realizzata da Osvaldo Moi (scultore e Maresciallo Capo dell’Esercito Italiano).

"Aver visto stamattina che l’opera che ricorda le vittime di Nassiriya è stata distrutta è stato un grande dolore", scrive su Facebook il candidato sindaco del centrosinistra Stefano Lo Russo, "Queste ferite alla memoria sono inferte a tutti i noi, a chi crede nel nostro Paese e al suo ruolo nel mondo".

"Colpire un simbolo come il monumento ai caduti di Nassiriya proprio in questi giorni di dramma afgano è un affronto a Torino, all’Italia e alla nostra memoria", ha commentato Paolo Damilano, candidato sindaco del centrodestra, "Quel sacrificio in Iraq dei nostri carabinieri e dei nostri soldati merita un restauro a tempo di record per dare a chi ha compiuto questo folle gesto il segnale che Torino reagisce senza paura".

Dichiarazioni di condanna sono arrivati anche da noti esponenti della politica nazionale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, danneggiato nella notte monumento ai caduti di Nassiriya: divelto dalla base

TorinoToday è in caricamento