Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Barriera di Milano / Via Fossata

Torino, a bordo del monopattino rubato sfreccia davanti agli occhi del proprietario

35enne arrestato. Nel suo zaino 277 biglietti “gratta e vinci” per un totale complessivo di 1.330 euro

Immagine di repertorio

Il furto è avvenuto nei pressi del Parco Dora, ma l’avvistamento di monopattino e ladro solo una settimana dopo. È il pomeriggio di lunedì quando il ladro del monopattino sfreccia in via Fossata proprio davanti agli occhi del proprietario che lo insegue e comunica, nel frattempo, alla centrale del 112 NUE la sua posizione. I poliziotti del Commissariato San Donato in servizio di Volante accorrono e rintracciano il ladro all’interno di parco Sempione.

Il fuggitivo, vedendo la pattuglia avvicinarsi, cerca di dileguarsi. Gli agenti lo raggiungono e lui li spintona più volte e li minaccia. Nonostante la resistenza opposta, l’uomo viene definitivamente fermato. Oltre al monopattino elettrico, la cui proprietà effettivamente verrà riconosciuta al richiedente, l’uomo all’interno di uno zaino tiene 277 biglietti “gratta e vinci”, alcuni dei quali integri ed altri con aree abrase, per un totale complessivo di 1.330 euro.

Il fermato, un 35enne marocchino, prosegue col suo atteggiamento ostile e minaccioso anche negli uffici della Polizia Scientifica dove viene sottoposto agli accertamenti del caso, che fanno emergere a suo carico numerosissimi precedenti per stupefacenti. Per lui scattano le manette per minacce e resistenza a pubblico ufficiale, oltre alla denuncia per il furto in trascorsa flagranza del monopattino, per ricettazione dei gratta e vinci e per violazione della legge sull’immigrazione, essendo irregolare sul Territorio Italiano.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, a bordo del monopattino rubato sfreccia davanti agli occhi del proprietario

TorinoToday è in caricamento