Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Terremoto in Gtt, licenziata la direttrice finanziaria

A casa Monica Schiraldi, avrebbe fatto shopping con la carta di credito aziendale. Le spese ammonterebbero a 5mila euro, tra queste anche una pelliccia

Avrebbe usato la carta di credito dell’azienda per fare shopping. Sono queste le motivazioni che hanno portato Gtt a licenziare Monica Schiraldi, direttrice finanziaria del gruppo che, l'altra mattina, si è trovata una lettera in cui le venivano elencate una serie di spese fatte con la carta di credito intestata a Gtt.

Galeotti alcuni acquisti fatti nei negozi di abbigliamento, tra cui anche una pelliccia. Il totale delle spese contestate ammonterebbe a circa 5mila euro.

Walter Ceresa, amministratore delegato di Gtt, pur dicendosi dispiaciuto per aver preso questa decisione, ha detto che era venuto meno il rapporto di fiducia tra lei e l’azienda. 

Il suo stipendio annuo ammontava – dati 2014 – a 162mila euro lordi totali. Al suo posto è stato nominato Claudio Conforti.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto in Gtt, licenziata la direttrice finanziaria

TorinoToday è in caricamento