menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un'immagine del cantiere nel 2013

Un'immagine del cantiere nel 2013

Il grande centro commerciale Mondo Juve sarà pronto alla fine del 2016

I cantieri iniziati nel 2012, nell'area tra Nichelino e Vinovo, hanno subito forti rallentamenti ma ora arrivano buone notizie. Riggio: "Presto un sopralluogo"

Mondo Juve, il tanto chiacchierato centro commerciale che sorgerà tra i comuni di Nichelino e Vinovo, davanti allo Juventus Training Center e nell'area dell'ex ippodromo galoppo, potrebbe aprire tra un anno.

"Ci è stata data addirittura un periodo abbastanza preciso - ha dichiarato il primo cittadino di Nichelino, Angelino Riggio -: si è parlato infatti della fine del 2016. Certo però, ci riserviamo di effettuare un sopralluogo per verificare che in effetti i lavori siano andati avanti".

Notizia questa che farà certamente tirare un sospiro di sollievo ai molti residenti che nel progetto vedono una concreta possibilità di lavoro. In termini di occupazione infatti, il nuovo parco commerciale, i cui cantieri sono iniziati nell'ottobre 2012, impiegherà circa mille persone, tra addetti alla costruzione prima e personale interno, in un secondo momento.  

Inizialmente si era parlato di una prima apertura nel 2014 che però slittò a causa dell'andamento lento dei lavori: ora finalmente la buona notizia. "In effetti abbiamo visto movimento nei cantieri ultimamente e questo ci fa molto piacere - ha continuato il sindaco di Nichelino -. Noi da parte nostra abbiamo provveduto a tutti gli espropri che c'erano da fare. Dopo il sopralluogo potremo essere sicuri che effettivamente i lavori siano ripresi a pieno ritmo":

Il  Parco Commerciale, che si svilupperà su circa 82mila metri quadrati, sarà composto da due gallerie commerciali di negozi, un ipermercato Bennet e un parcheggio interrato di 30mila metri quadri a uso della dei visitatori e clienti della struttura.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento