rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Salone del Libro, Mondadori fa ritorno a Torino

Il gruppo nel 2016 partecipò invece alla fiera milanese

"Il ritorno del gruppo Mondadori alla 31/a edizione del Salone del Libro di Torino è un ulteriore segnale del riconoscimento della qualità del lavoro svolto, e che stiamo svolgendo, negli oltre trent'anni di vita della nostra fiera, luogo di incontro e di crescita per tutta la filiera della lettura". Hanno commentato così la sindaca di Torino Chiara Appendino e il presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino la notizia del ritorno alla kermesse letteraria in programma dal 10 al 14 maggio, di Mondadori.

"Il Salone del Libro di Torino dunque - concludono - si conferma sempre di più un punto di riferimento e di eccellenza a livello nazionale e internazionale". Mondadori, che nella scorsa stagione aveva preferito trasferirsi alla prima edizione della fiera di Milano "Tempo di libri", che aveva ampiamente sostenuto, quest'anno torna all'ovile.

A comunicarlo, in un'intervista al Corriere della Sera, Enrico Selva Coddè, amministratore delegato di Mondadori Libri. E a Torino saranno presenti tutti gli editori del gruppo, tra cui la torinese Einaudi, Piemme, Rizzoli, Fabbri e Sperling & Kupfer. Molti importanti editori nel 2016 furono allettati da Milano ma contrariamente alle aspettative, la kermesse non ebbe lo stesso successo di quella torinese che ancora una volta, si è confermata la più importante del panorama nazionale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salone del Libro, Mondadori fa ritorno a Torino

TorinoToday è in caricamento