Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Moncalieri / Corso Trieste

Locale specializzato in massaggi hard: sequestrato a Moncalieri

A Moncalieri i finanzieri hanno posto i sigilli ad un centro massaggi hard: è la seconda volta in pochi mesi. Il locale era frequentato da clienti che venivano da tutta la regione

E' il secondo sequestro in pochi mesi di un centro benessere a luci rosse nel comune di Moncalieri, in corso Trieste. Da fuori tutto sembrava normale, ma entrando si capiva che in realtà il locale era specializzato in massaggi molto "particolari". Così, la Guardia di Finanza ha apposto i sigilli al locale.

La titolare del centro, una donna cinese, è stata arrestata per sfruttamento della prostituzione, mentre altre tredici persone sono state denunciate per il riciclaggio del denaro incassato dal locale di massaggi, che era frequentato da numerosi habitué, che per i particolari "servizi" del posto venivano da tutto il Piemonte. Il costo di una prestazione? Variava dai 50 ai 150 euro.

Il centro massaggi non era nuovo a ispezioni della Guardia di Finanza: ad aprile, i finanzieri avevano compiuto un'operazione nello stesso luogo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Locale specializzato in massaggi hard: sequestrato a Moncalieri

TorinoToday è in caricamento