Cronaca

Un quartiere nuovo al posto delle vecchie Molinette

In Sala Rossa è stato approvato il progetto che in corso Bramante prevede la realizzazione di ambulatori, alloggi e centri di ricerca

Al posto dei vecchi reparti delle Molinette di corso Bramante, sorgerà un quartiere tutto nuovo. Successivamente al trasloco al Parco della Salute, sulla superficie di circa 145mila metri quadrati, sorgeranno ambulatori, centri di ricerca ma anche alloggi popolari e case per gli studenti: un piano che è stato approvato in Sala Rossa e che conferma il disegno della Giunta Fassino.

Si tornerà ad un vecchio progetto degli anni 20, in cui la costruzione prevista di nuovi edifici non dovrà superare i quattro piani di altezza, ci saranno vialetti e giardini e con ogni probabilità si penserà a riprogettare il parco che in origine sorgeva sul lato del fiume, prima degli allagamenti che in passato hanno riguardato le Molinette. 

La riqualificazione riguarderà anche l'Ospedale Sant'Anna e quello infantile del Regina Margherita dove sorgeranno nuovi edifici mentre i vecchi nosocomi verranno accorpati al nuovo progetto in zona Oval. A mantenere la sua struttura originaria solo il vecchio grattacielo del CTO. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un quartiere nuovo al posto delle vecchie Molinette

TorinoToday è in caricamento