Spiata mentre è nel bagno della stazione: molestatore denunciato

Decisiva la descrizione fornita dalla vittima

Immagine di repertorio

Cercava di spiarla nello spazio compreso tra la porta e il pavimento dei bagni della stazione di Porta Susa.

Ma quella ragazzina di 14 anni, che si era recata ai servizi prima di prendere il treno, si è accorta di tutto. Scappando di corsa e andando immediatamente dalla polizia ferroviaria per denunciare l'accaduto e per descrivere l'uomo.

Ed è anche grazie a quella descrizione che gli agenti sono riusciti a scovare quasi subito il molestatore, un 25enne italiano, residente nel Torinese, denunciato per atti osceni e molestie.

Da quanto si è appreso, il 25enne era già noto per precedenti per violenza sessuale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • "Da domani la strada sarà piena di veleno per i vostri cani" e i residenti insorgono sul web

  • Doppia scossa di terremoto a mezz'ora l'una dall'altra: avvertite dalla popolazione

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Scontro violento fra auto: i vigili del fuoco estraggono due ragazze dalle lamiere

  • Incendio divampa nell'appartamento al nono piano, famiglia con bimbe piccole messa in salvo

Torna su
TorinoToday è in caricamento