Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca Centro / Piazza Statuto

Molestatore in azione sul bus: fermato dagli agenti in borghese

Sulla linea 59/

Immagine di repertorio

Un 39enne marocchino è stato seguito dagli agenti in borghese, nella giornata di mercoledì 30 maggio durante uno dei servizi di "Linea sicura", poiché già indagato in stato di libertà per il reato di violenza sessuale nel 2015. La persona, da tempo nota alle forze dell’ordine, è prima salita e scesa dal 57, poi dal 18 e dal 56 e infine, in piazza Statuto, è salita sul 59/ dove ha molestato una passeggera nonostante il bus fosse quasi vuoto.

Si è posizionato in piedi a lato della donna presa di mira e ha iniziato a disturbarla fisicamente. La vittima ha immediatamente reagito e quando l’uomo è sceso dal bus ha prestato querela e rilasciato la propria dichiarazione agli Agenti del Reparto Operativo Speciale della Polizia Municipale che hanno provveduto a fermare il molestatore.

Accompagnato al Comando di via Bologna l’uomo, con il permesso di soggiorno scaduto, è stato identificato. Poi, in stato d'arresto per la violenza sessuale compiuta, è stato tradotto alla Casa Circondariale Lorusso e Cutugno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molestatore in azione sul bus: fermato dagli agenti in borghese

TorinoToday è in caricamento