La Mole si illumina di blu per festeggiare l'anniversario dell'Onu

L'anniversario sarà celebrato in tutto il mondo dove più di 250 tra monumenti, chiese e altri siti rappresentativi si illumineranno di blu

La Mole blu

Domani, sabato 24 ottobre, la Mole Antonelliana sarà illuminata di blu in onore dell'anniversario dei 70 anni dall'entrata in vigore della Carta delle Nazioni Unite. L'evento si celebrerà in più di 65 Paesi: oltre 250 tra monumenti, chiese, templi, musei e altri siti rappresentativi si illumineranno di blu, colore ufficiale dell'ONU.

A Torino il Comune e il suo Campus ONU, che ospita il Centro Internazionale di Formazione dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro (ITCILO), lo Staff College delle Nazioni Unite (UNSSC) e l’Istituto Interregionale dell’ONU per la Ricerca sul Crimine e la Giustizia (UNICRI) hanno coinvolto tutte le scuole nelle celebrazioni, invitando bambini e ragazzi ad inviare i loro auguri di compleanno per un mondo migliore.

Secondo il Sindaco Piero Fassino, “Il modo migliore per celebrare le Nazioni Unite è quello di ascoltare e raccogliere il pensiero di tutti, soprattutto di coloro che raccoglieranno il testimone delle sfide globali del futuro”.

L’invito è quello di riflettere sulla Carta delle Nazioni Unite. Scritta sulle ceneri della Seconda Guerra Mondiale, essa rappresenta il documento fondante di un’organizzazione che si è proposta di salvare le future generazioni dal flagello della guerra, di affermare i diritti fondamentali dell'uomo, la dignità e il valore delle persone, di promuovere la giustizia e il progresso. Oggi questo Statuto è più che mai attuale e necessario. Celebrare le Nazioni Unite significa quindi ribadire i principi di questa Carta e il diritto di tutti i popoli di vivere in pace e in prosperità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Green Pea apre a Torino, creati 200 posti di lavoro: cosa c'è dentro la nuova struttura avveniristica

  • Rivoli, il videogioco usato per adescare i bambini e invogliarli a farsi foto e video nudi

  • Dieta, metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunciare ai propri alimenti preferiti

  • Torino, colta da malore, stramazza al suolo: muore in ospedale nonostante i soccorsi dei civich

Torna su
TorinoToday è in caricamento