menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

World Ibd Day, la Mole Antonelliana si colora di viola contro la malattia di Crohn

L'evento in occasione della giornata mondiale delle persone con malattie infiammatorie croniche intestinali

Domani, giovedì 19 maggio, all’imbrunire, in occasione della giornata mondiale delle persone con malattie infiammatorie croniche intestinali, la Mole Antonelliana si illuminerà di viola, il colore della Giornata.

Si tratta di una delle iniziative organizzate dalle associazioni di pazienti per far conoscere queste malattie debilitanti con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita delle persone affette da tali patologie.

In tutto il mondo sono cinque milioni le persone, di cui circa duecentomila in Italia, che vivono con la malattia di Crohn e la colite ulcerosa, condizioni note come malattie infiammatorie croniche intestinali (Ibd). 

Il loro percorso di vita è pieno di difficoltà e ostacoli. Le Ibd, infatti, sono patologie caratterizzate da una disabilità “non visibile” e da un decorso che vede alternare fasi di remissione a fasi di attività, in cui la malattia si manifesta spesso in forma molto aggressiva, compromettendo la vita lavorativa, sociale ed affettiva dei pazienti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento