Accoltella la moglie durante la lite, tragedia sfiorata all'alba in via Pio VII

Ha afferrato il coltello e ha colpito la consorte ferendola al collo, al torace e all'addome. E' successo intorno alle 6.30. Sul posto sono intervenuti Polizia e ambulanza: arrestato l'uomo per tentato omicidio e trasportata alle Molinette la donna

Le urla della lite hanno preceduto l'aggressione: il marito, italiano di 54 anni, ha afferrato un coltello e ha colpito la moglie di 47 anni.

Il tentato omicidio è avvenuto questa mattina in via Pio VII intorno alle 6.30 ed è costato l'arresto dell'uomo.

Sul posto è intervenuta la Polizia e l'ambulanza. Quest'ultima ha trasportato la donna al Pronto Soccorso dell'ospedale Molinette con alcune ferite al collo, al torace e all'addome. Nonostante i fendenti ricevuti, la quarantasettenne non è in gravi condizioni e potrebbe essere dimessa già in giornata.

Ancora sconosciuti i motivi del litigio che hanno scatenato l'aggressione nell'abitazione della coppia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane si toglie la vita sparandosi un colpo di pistola

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

  • Nel garage nascosta la merce del noto supermercato: un denunciato

  • Auto in fiamme nella notte: distrutti 5 veicoli in sosta

  • Accoltella il fratello dopo una violenta lite: ferito all'addome e al torace

Torna su
TorinoToday è in caricamento