Miss Italia è approdata a Torino con l'elezione di miss equilibra e miss parco dora

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Appuntamento targato due volte Torino per Miss Italia, approdata nell'ormai consolidata cornice del Parco Commerciale Dora di Via Livorno. Due volte perché, al di là della location, quest'anno tra i partner del concorso c'è anche il noto marchio torineseEquilibra, realtà nata nel 1987 e diventata negli anni un vero e proprio punto di riferimento nel settore del benessere e della cosmesi.

Equilibra offre il proprio contributo alla causa di Miss Italia con un'iniziativa sociale dedicata al tema della violenza sulle donne, un concorso letterario aperto a tutti che gode del patrocinio del Senato della Repubblica e che consentirà di raccogliere fondi da destinare ad alcune associazioni nazionali operanti nell'ambito della lotta alla violenza di genere. I racconti del pubblico, così come quelli di testimonial del calibro di Federico Moccia, Johan Galtun, Tara Ganghi, Maurizio Costanzo, Maria Rita Parsi eAlessandro Del Piero, consentiranno di dar vita al libro "Storie di donne…", che uscirà presto nelle librerie di tutta Italia.

Ed è proprio questo lo spirito che ha ispirato la selezione di ieri al Parco Dora. Bagno di folla per le aspiranti reginette, arrivate da tutto il Piemonte per conquistare la corona diMiss Equilibra Piemonte e Valle d'Aosta. Ad aggiudicarsi il titolo, che vale l'accesso diretto alle prefinali nazionali del concorso, Miriam Galletto torinese di Sant'Ambrogio, 20 anni alta 1,75 capelli e occhi castani, diplomata perito commerciale è iscritta alla facoltà di economia, ma coltiva il sogno di diventare una presentatrice. Nel tempo libero ama ballare, pratica fitness e zumba.

Seconda Miss Rocchetta Bellezza Elisa Liistro, 23enne di Torino, alta 1,70 capelli castani e occhi verdi, maestra di ballo, pratica danza sportiva e ama cantare.

Poi Miss Equilibra Terza Classificata Francesca Sabbatino, 20enne di Torino, alta 1,70 capelli e occhi castani, studentessa universitaria con la passione per la danza e il canto. Quarta Miss Compagnia della Bellezza Federica Seglie, studentessa 19enne di Riva presso Chieri (TO), alta 1,74 capelli e occhi castani, le piace cantare e nel tempo libero pratica la pallavolo. Quinta Miss Interflora Greta Fusari, nata a Sant'Angelo Lodigiano ma residente a Graffignana (LO), 20 anni alta 1,72 capelli e occhi castani, studia da perito informatico, le piace ballare e ha praticato danza hip hop per 8 anni.

Infine Miss Parco Dora Carola Crystel Cacciatore, nata a Torino ma residente a San Maurizio Canavese (TO), 24 anni alta 1,74 capelli castani e occhi nocciola, iscritta alla facoltà di medicina e chirurgia, appassionata di danza classica, tennis, palestra e nuoto.

Miriam Galletto è la settima finalista regionale e rappresenterà il Piemonte e la Valle d'Aosta alle prefinali nazionali di Jesolo, in programma dall'1 al 4 settembre. Le altre fasce sono state assegnate nelle selezioni di Leinì (Miss Kia Piemonte e Valle d'Aosta Osaremen Mangano), Crevoladossola (Miss Miluna Piemonte e Valle d'Aosta Noemi Grosso), Mottalciata (Miss Cotonella Piemonte e Valle d'Aosta Bianca Alexandra Buzdugan), Pontecurone (Miss Rocchetta Bellezza Piemonte e Valle d'Aosta Chiara Caccavale), Novara (Miss Sport Lotto Piemonte e Valle d'Aosta Giulia Giada Cordaro), Giaveno (Miss Eleganza Joseph Ribkoff Arianna Amodeo).

Restano da assegnare altri quattro titoli, i più ambiti come sempre sono quelli di Miss Piemonte e Miss Valle d'Aosta.

Torna su
TorinoToday è in caricamento